Flash mob degli animalisti in Piazza Duomo a Milano (Foto LaPresse)

L'anticristo e i vegetariani

Camillo Langone

Caro Lorenzetto se una frase è utilissima alla causa carnivora può benissimo appartenere a uno degli ultimi grandi cardinali cristiani, il mai sufficientemente compianto Giacomo Biffi

La pianti Stefano Lorenzetto di rompermi le uova nel paniere, le citazioni nel citazioniere. Nel suo “Chi (non) l’ha detto. Dizionario delle citazioni sbagliate” (Marsilio) analizza anche una frase del mai sufficientemente compianto cardinale Biffi: “L’Anticristo sarà un vegetariano e un difensore dei diritti animali”. Dice che non si trova la fonte. Non la trovo nemmeno io, che Biffi l’ho letto a lungo e l’ho pure conosciuto personalmente, ma questo non significa che non sia stata pronunciata e comunque se una frase è utilissima alla causa carnivora può benissimo appartenere a uno degli ultimi grandi cardinali cristiani, amante di colui che disse “Quanto si muove e ha vita vi servirà di cibo”. Perdono Lorenzetto solo perché a pagina 228 smonta l’attribuzione a Leonardo da Vinci di una frase pro-vegetariana, e lo fa esibendo prove convincenti: le 17 liste della leonardesca spesa in cui ricorre la parola carne.

  • Camillo Langone
  • Vive a Parma. Scrive sui giornali e pubblica libri: l'ultimo è "Eccellenti pittori. Gli artisti italiani di oggi da conoscere, ammirare e collezionare" (Marsilio).