Battelli (M5s): "I responsabili non ci sono, bisogna riparlare con Renzi"

Simone Canettieri

"Allargare la maggioranza all'interno di un perimetro chiaro per discutere di Recovery plan e piano vaccinale", ci dice il presidente della commissione politiche Ue della Camera

Sergio Battelli, presidente della commissione politiche Ue della Camera, come si sblocca la situazione? Riallacciando i canali con Iv?

"I numeri a oggi non ci sono: i responsabili non ci sono o non si sono ancora palesati. Questi sono i dati che posso commentare in questo momento".

 

E quindi?

"Credo che le forze parlamentari della maggioranza possano discutere su un patto di legislatura con due punti: Recovery plan e piano vaccinale".

 

Quale ruolo dovrebbe avere Italia viva in questo scenario?

"L'obiettivo principale è allargare la maggioranza all'interno di perimetro chiaro, con i due assi che ho appena illustrato. Se Italia viva accetterà questi patti potrà rientrare non essendo più determinante".

Di più su questi argomenti:
  • Simone Canettieri
  • Viterbese, 1982. Al Foglio da settembre 2020 come caposervizio. Otto anni al Messaggero, prima ancora Parma, Firenze e Viterbo, dove iniziò a 19 anni con un pezzo sul pattinaggio artistico. Ama i giornali, e soprattutto le notizie. Molto meno le bio. Premio Agnes 2020 per la carta stampata in Italia.