Conte il mediceo. Da Severino a Magris. I dialoghi del premier

Carmelo Caruso

Colloqui con filosofi, incontri con scrittori. Offre i testi delle sue conversazioni ai giornali come fossero le lezioni di Francoforte. Tra vanità e sindrome da pizzeria