cerca

Il racconto live dell'elezione dei presidenti di Camera e Senato

Inizia la XVIII legislatura. In diretta da Montecitorio e Palazzo Madama tutti gli aggiornamenti in tempo reale dei nostri inviati

23 Marzo 2018 alle 10:13

Il racconto live dell'elezione dei presidenti di Camera e Senato

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    23 Marzo 2018 - 19:07

    La malattia deve fare il suo corso. Politicamente: Salvini sa che tutto lo stato maggiore di Fi e parte del suo 14%, non lo riconoscerà mai come unico, legittimo, leader del Cdx. Il suo sorpasso elettorale su Fi, lo pone, invece legittimamente in quella posizione. A questo punto, però i numeri vanno in secondo piano. Sono scesi in campo gli Ego. Se Matteo Salvini vuole giocarsi il suo contro quello di Silvio Berlusconi, può farlo. Non so come possa finire. Ma ci sta che oltre al Centrosinistra scompaia anche il Centrodestra. Praterie a disposizione per la Democrazia Diretta. Inizierebbe col M5S al posto della Dc. Senza neppure l'incomodo del Pci. Cioè un regime. E pensare che la Carta era stata concepita e scritta per escludere quell'evenienza. La implacabile eterogenesi dei fini.

    Report

    Rispondi

  • Carlo1950

    Carlo1950

    23 Marzo 2018 - 16:04

    Ma, Direttore, si rende conto che se qualcuno nel PD non ne approfitta ora, come farà a contare poi. Ora ci sono poltrone assegnate perché sei stato eletto nel Rosatellum, e dovresti ringraziare chi so io, dopo come faranno a costruirsi un futuro se non contano niente, d'altronde chi li voterebbe? vedi Franceschini. Solo per fare rima, Tanti si sentono Falchi ma sono solo passerini.......

    Report

    Rispondi

Servizi