cerca

Tutto Marco Pannella sul Foglio. Interventi, interviste, duelli politici con noi e l'Elefantino

Dalla battaglia contro i finanziamenti pubblici ai partiti agli scioperi della fame per i diritti umani, dalla grazia a Sofri alla riforma della giustizia. I migliori interventi di e sul leader radicale apparsi sul nostro giornale negli ultimi 20 anni.

19 Maggio 2016 alle 12:53

Tutto Marco Pannella sul Foglio. Interventi, interviste, duelli politici con noi e l'Elefantino

Marco Pannella e Giuliano Ferrara in una foto del 2005 (foto LaPresse)

E' morto oggi Marco Pannella. Abbiamo selezionato per voi i migliori interventi di e sul leader radicale apparsi sul Foglio negli ultimi 20 anni.


15 agosto 1997 – Il finanziamento agli elettori. Un editoriale del Foglio sull'iniziativa di Marco Pannella, che distribuisce in piazza i proventi del finanziamento pubblico ai partiti, mantenuto in vita nonostante il referendum del 1993. [Leggi l'articolo]

 

6 novembre 1997 – Adriano Sofri nella rubrica "Piccola posta" scrive a Pannella, ricoverato in ospedale in seguito all'ennesimo sciopero della fame: "Quando domenica ho dovuto pensare che tu potessi morire, ho sentito un gran dolore. E’ enorme lo spazio che hai occupato durante la nostra vita, e il vuoto che lasceresti sarebbe enorme". [Leggi l'articolo]

 

14 novembre 1997 – Giuliano Ferrara, allora direttore del Foglio, sulle battaglie del leader radicale: "Marco Pannella rivendica ma insieme fa testimonianza. La politica per lui è la vita". [Leggi l'articolo]

 

13 agosto 2003 – Pannella spiega il suo digiuno della fame in favore della concessione della grazia ad Adriano Sofri e chiede “una risposta dovuta”. L'ex leader di Lotta Continua replica a Pannella sulle pagine del Foglio. [Leggi l'articolo]

 

3 gennaio 2004 – Un Pannella d’annata (1973) attacca il fascismo dell’antifascismo. La sua prefazione (critica) a un libro sull'antifascismo nella storia repubblicana. [Leggi l'articolo]

 

1 aprile 2004 – Pannella comincia a morire per lo sciopero della fame. Lo spiega all'allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, e si scusa con Sofri. La lettera aperta del leader radicale al capo dello Stato sull’esercizio del potere di grazia. [Leggi l'articolo]

 

7 aprile 2004 – "Signor presidente". Pannella torna a scrivere a Ciampi per la grazia a Sofri: “Già troppo tempo lei ha atteso. Non esistono scorciatoie utili”. [Leggi l'articolo]

 

9 marzo 2006 – Marco Pannella contro l’asse retorico Berluskoni-Komunisti. Il leader radicale risponde agli esponenti di Libertà e Giustizia che avevano ironizzato sul ritorno dei radicali nella coalizione di centrosinistra. [Leggi l'articolo]

 

15 luglio 2006 – Sostiene Pannella: "Come per l’ex Jugoslavia un’Europa vigliacca e gollista è la principale responsabile della tragedia". L'intervento del leader radicale sulla crisi di allora in medio oriente. [Leggi l'articolo]

 

21 luglio 2007 – Pannella chiede alla sinistra di togliere quel debito a ogni neonato. Contro l'ingente debito pubblico italiano e l'arretrato sistema del welfare. [Leggi l'articolo]

 

27 agosto 2009 – "La sera non andavamo in via Veneto". Marco Pannella racconta sul Foglio Mario Pannunzio per ritrarre un sistema di vite, idee e militanze radicalacce. [Leggi l'articolo]

 

 

18 dicembre 2012 – "Amnistia, giustizia e libertà". La lista pazza di Marco per riportare in condizione di legalità lo stato italiano. [Leggi l'articolo]

 

16 novembre 2014 – Infanzia di un vecchio. Breve saggio sul carattere eruttivo di un padre della patria che detesta i trentenni e ha 13 anni. [Leggi l'articolo]

 

(a cura di Ermes Antonucci)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi