cerca

“Se ti amo, io non lo so; ma tu lo sai"

Scavalcando le montagne, Maestro s’illudeva di tornare nel respiro di Margherita, e di abbracciare la gioia che sconfina senza l’ombra di alcuna misura

18 Luglio 2018 alle 06:23

“Se ti amo, io non lo so; ma tu lo sai"

Foto di Midnight Believer via Flickr

Quando raggiunge la sua felicità, Maestro, subito è preso nella strozza da Woland che – per quanto cerimonioso, e acuto nella conversazione – sempre un diavolaccio è. E così ieri, scavalcando le montagne, Maestro s’illudeva di tornare nel respiro di Margherita, e di abbracciare la gioia che sconfina senza l’ombra di alcuna misura. Come quando giocavano con le scale mobili, al modo di un’altalena, quando era lei a bisbigliare in lui il sorriso: “Se ti amo, io non lo so; ma tu lo sai, Maestro”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi