cerca

Margherita e la pomata delle streghe

E’ Woland o Maestro a scrivere queste righe, domandava Azazello

21 Luglio 2018 alle 17:42

Margherita e la pomata delle streghe

Foto Pixabay

E’ Woland o Maestro a scrivere queste righe, domandava Azazello ieri a Margherita. Lo chiedeva, il diavoletto, mentre le spalmava sulla schiena la pomata delle streghe – quella che poi fa volare – intanto che lei, nuda, bellissima e pronta ad andarsene per il pomeriggio assolato di Anzio, stendeva da sé la prodigiosa crema sulle proprie gambe, sul ventre e, infine, su ciascun dito (operazione necessaria, questa, per spiccare in alto). Lei gliela dava una risposta: “Sono io a scrivere, Woland cancella e Maestro abita l’assenza”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi