cerca

L'assassino Charles Manson è in fin di vita

E' stato uno dei più feroci killer della storia statunitense oltre che il mandante dell'omicidio di Sharon Tate. Scontava in carcere la pena dell'ergastolo

16 Novembre 2017 alle 16:30

Loading the player...

Los Angeles (Askanews) - Charles Manson, uno dei più feroci assassini della storia statunitense, è stato ricoverato in ospedale e sarebbe in fin di vita. L'83enne killer americano, a capo di una sorta di setta chiamata "Family", è considerato il mandante di due dei più efferati delitti negli Stati Uniti per i quali è stato condannato all'ergastolo: l'omicidio dell'attrice Sharon Tate, moglie di Roman Polanski, di quattro suoi amici e l'assassinio dell'imprenditore Leno Labianca e di sua moglie. La "Manson Family" era una sorta di setta che riuniva circa una cinquantina di persone e che vivevano di furti e altre attività criminali.

 

Manson era già stato ricoverato in ospedale a gennaio per gravi emorragie intestinali. Detenuto in un carcere californiano stava scontando l'ergastolo, anche se era stato inizialmente condannato a morte. Detenuto difficile e violento, gli è stata negata la condizionale 12 volte. Il regista Quentin Tarantino sta lavorando a un film sulla sua vita.

 

A cura di Askanews

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • fabriziocelliforli

    18 Novembre 2017 - 18:06

    S'affrettasse ad andare a far compagnia a Riina

    Report

    Rispondi

Servizi