cerca

E' tempo di "aperitivi democratici"

Franceschini fa "l'aperitivo democratico" alla Casa del Cinema, Bersani (dopo essersi fatto fotografare col mojito) speriamo non scelga il bar "rosso".

22 Ottobre 2009 alle 15:42

Franceschini  ha una strategia per votare nel 2018 e commissariare il potere renziano

Dario Franceschini (foto LaPresse)

Se Franceschini annuncia un "aperitivo democratico" alla Casa del Cinema venerdì 23, Bersani che fa? Visti i precedenti con il mojto, speriamo non scelga il pur comodo (per i cinematografari mojitisti) bar dell'Auditorium, adatto ad aperitivi per pochi intimi (ci raccontano aperitisti da festival che la mancanza di servizio al tavolo, unita all'affollamento al buffet, rende ardua la fruizione dell'aperitivo stesso).

Marianna Rizzini

Marianna Rizzini

Marianna Rizzini è nata e cresciuta a Roma, tra il liceo Visconti e l'Università La Sapienza, assorbendo forse i tic di entrambi gli ambienti, ma più del Visconti che della Sapienza. Per fortuna l'hanno spedita per tempo a Milano, anche se poi è tornata indietro. Lavora al Foglio dai primi anni del Millennio e scrive per lo più ritratti di personaggi politici o articoli su sinistre sinistrate, Cinque Stelle e populisti del web, ma può capitare la paginata che non ti aspetti (strani individui, perfetti sconosciuti, storie improbabili, robot, film, cartoni animati). E' nata in una famiglia pazza, ma con il senno di poi neanche tanto. Vive a Trastevere, è mamma di Tea, esce volentieri, non è un asso dei fornelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi