cerca

La chiamavano la Milano del sud, oggi Catania si lecca le ferite

Arriva la condanna in primo grado per il sindaco, accusato di peculato. Per la legge Severino rischia una sospensione di 18 mesi. Intanto l'amministrazione cittadina affonda nei debiti

23 Luglio 2020 alle 18:46

La chiamavano la Milano del sud, oggi Catania si lecca le ferite

La cupola della Chiesa della Badia di Sant'Agata, Catania (foto CC di Metro Centric)

La chiamavano la Milano del Sud, e non era mica solo per gli aperitivi nelle strade del rinato centro storico e l'aria frizzante del movimento musicale. Oggi Catania si lecca le ferite. Il fascino resta intatto, ma ha quel tratto amaro della decadenza. Che per certi versi affascina, ma per altri intristisce. È la politica, anche e soprattutto la politica, che dovrebbe porsi delle domande. L'amministrazione cittadina affonda nei debiti, accumulati in decenni di mala gestio. All'orizzonte c'è il caos....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Riccardo Lo Verso

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi