cerca

O tempora, o Morra!

Il caso Gulotta è il segno che il sistema funziona (sic!), dice il senatore del M5s

14 Febbraio 2020 alle 06:03

O tempora, o Morra!

Foto LaPresse

Si potrà pensare che le sortite pubbliche del M5s in tema di giustizia siano semplicemente degli errori fatti in Bonafede. Eppure non c’è niente di casuale. Prendiamo Giuseppe Conte. Nel giugno 2018 ha detto che tra i princìpi costituzionali c’è la “presunzione della colpevolezza”; nel settembre 2018 ha detto che il sovranismo è nella Costituzione perché l’articolo 1 afferma che “la sovranità appartiene al popolo”. Oggi Conte ci dice che non bisogna chiedergli se è garantista o giustizialista, come se...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi