Putin gioca all'impiccato con Lukashenka

Micol Flammini

La Bielorussia in guerra è un'arma contro Kyiv, ma pure contro l’Ue. Il presidente russo vuole trascinare il dittatore di Minsk in guerra con una partecipazione sempre più attiva. Il bielorusso temporeggia, ma il capo del Cremlino sa metterlo con le spalle al muro, lentamente. 

  • Micol Flammini
  • Micol Flammini è giornalista del Foglio. Scrive di Europa, soprattutto orientale, di Russia, di Israele, di storie, di personaggi, qualche volta di libri, calpestando volentieri il confine tra politica internazionale e letteratura. Ha studiato tra Udine e Cracovia, tra Mosca e Varsavia e si è ritrovata a Roma, un po’ per lavoro, tanto per amore. Sul Foglio cura con Paola Peduzzi l’inserto EuPorn in cui racconta il lato sexy dell’Europa, ed è anche un podcast.