cerca

Salvare l'Europa dagli europeisti

Si può rispondere alla minaccia populista con una nuova forma di statalismo europeo? Serve un modello politico più aperto alla concorrenza e meno ostaggio dei vecchi metodi di politica industriale. Perché la sfida con Stati Uniti e Cina si può vincere solo con un nuovo neo liberismo

16 Dicembre 2019 alle 11:19

Salvare l'Europa dagli europeisti

Ursula von der Leyen e Margarethe Vestager (LaPresse)

È la fine della politica europea della concorrenza per come la conosciamo? La commissaria europea per la Concorrenza, Margrethe Vestager, da tempo sotto assedio, ha aperto nei giorni scorsi alla revisione delle regole che hanno promosso l’integrazione dei mercati europei. È l’ultimo atto, in ordine di tempo, di un crescendo di dichiarazioni e prese di posizione al riguardo da parte di governi – in particolare quelli francese e tedesco –, ceo di grandi multinazionali, confederazioni d’impresa ed esponenti politici. Dietro...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giusgiand

    16 Dicembre 2019 - 14:49

    "Queste imprese...non rispondono ai governi, né rientrano nel frame della loro sovranità economica". Falso: Deutsche Telekom è controllata dal governo tedesco con un 31% e Orange da quello francese con un 23%. Fake news insomma: ottime per compiacere Xi, Huawei e i loro innumerevoli cortigiani, presenti e wannabe.

    Report

    Rispondi

  • Giovanni

    16 Dicembre 2019 - 13:36

    Oggi si è saputo che il nostro debito pubblico è salito a 2450 miliardi. Siamo sulla soglia dei due miliardi e mezzo. L'inflazione si abbassa sempre più ed è vicinissima allo zero. Credo che siamo ormai il paese più imbarazzante d'Europa e non mi meraviglierei se gli altri paesi europei volessero buttarci fuori dall'UE.

    Report

    Rispondi

Servizi