cerca

Che succede ora a Londra con la Brexit?

La May sopravvive ma la maggioranza in Parlamento resta un miraggio. Il tempo stringe: tre alternative impossibili, una bugia e una via di fuga

14 Dicembre 2018 alle 06:00

Che succede ora a Londra con la Brexit?

La premier britannica Theresa May ha vinto il voto di sfiducia dei conservatori e cerca rassicurazioni da Bruxelles (Foto Pixabay)

Milano. Si sono messi tutti a disegnare, commentatori, giornalisti, elettori, ci sono schemi dappertutto, sui giornali, sui tovaglioli, sui fogli da riciclo: vuoi sapere come andrà a finire con la Brexit? Aspetta, ti faccio un disegno. Ma anche a metterle tutte in fila, le opzioni a disposizione del Regno Unito per arrivare al 29 marzo 2019 con un’uscita dall’Unione europea, non si ottiene una risposta certa, perché: non c’è una maggioranza per l’accordo negoziato dal premier, Theresa May, con l’Unione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi