cerca

Gli Stati Uniti respingono i migranti della carovana

La polizia americana ha lanciato lacrimogeni, chiuso alcuni valichi e arrestato 42 immigrati al confine col Messico

26 Novembre 2018 alle 17:32

Sono stati arrestati quarantadue migranti che hanno cercato di attraversare il confine tra Messico e Stati Uniti domenica scorsa. Tuttavia, il capo della polizia di frontiera Rodney Scott precisa alla Cnn che "molte persone sono riuscite a oltrepassare la dogana". Circa 500 migranti hanno cercato di varcare il confine e la polizia americana ha risposto lanciando lacrimogeni e chiudendo alcuni valichi. Il presidente americano Donald Trump ha minacciato di chiudere il confine tra Stati Uniti e Messico. Trump ha detto: "Il Messico dovrebbe riportare i migranti, molti dei quali sono criminali, nei loro Paesi d'origine. Usate aerei, bus, quello che volete ma loro non entreranno negli Usa". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi