cerca

Nascita di uno stato forte

C’era una Francia debole e divisa, De Gaulle trovò la stabilità. Macron l’ha ereditata. Lezioni per l’Italia

4 Dicembre 2017 alle 11:43

Nascita di uno stato forte

Il generale Charles de Gaulle, presidente francese dal 1959 al 1969, in visita a Isles Sur Suippe nel 1963

Nella primavera del 1958 la Francia è a un passo dalla guerra civile. Il 15 aprile il governo di Félix Gaillard cade dopo soli sei mesi di vita senza una vera alternativa politica. Gaillard è incapace di gestire la rivolta del Fronte nazionale di liberazione algerino, il movimento che chiede l’indipendenza dell’Algeria da Parigi: l’opinione pubblica chiede fermezza, il Parlamento è diviso, prendere decisioni efficaci è quasi impossibile. Dopo settimane di trattative il presidente della Repubblica, René Coty, designa Pierre...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    04 Dicembre 2017 - 13:01

    Tutto vero ma anche il successo ultimo di Macron si spiega solo con una parola : ballottaggio,legge elettorale che la sonnolenta è un pò tarda corte costituzionale italia si è inventato incostituzionale non consultando il testo della legge ma sfogliando forse uno dei libri con le barzellette di Totti.luigi de santis

    Report

    Rispondi

Servizi