cerca

Atlantia con Abertis recupererà dopo Genova?

La società dei Benetton è diventata leader mondiale delle concessioni stradali. Ora il mercato s'interroga sulla capacità del gruppo di recuperare dopo il crollo del Ponte Morandi. Il titolo ha perso il 32 per cento in 6 mesi 

2 Novembre 2018 alle 06:00

Atlantia con Abertis recupererà dopo Genova?

Foto LaPresse

di Marco Opipari, analista Fidentiis

Al momento non c’è sufficiente visibilità delle sinergie industriali che potrebbero derivare al gruppo Atlantia dall’operazione con la spagnola Abertis. Il titolo in Borsa non ha praticamente reagito alla conclusione dell’operazione in quanto era ormai data per scontata (l’accordo preliminare è stato sottoscritto a marzo scorso, ndr). Certo, si potrebbero aprire nuovi spazi di crescita per Atlantia nell’ambito di un’alleanza di livello internazionale insieme con partner specializzati in progetti infrastrutturali complessi quali la tedesca e la spagnola Acs, ma quello che il mercato ancora percepisce è l’incertezza legata all’esito del contenzioso sulla questione del crollo del ponte di Genova. Logico sarebbe arrivare a un accordo con il governo, ma per quel che ne sappiamo lo scontro potrebbe anche durare anni a livello giudiziario. C’è da dire che oggi i gruppi legati a concessioni pubbliche scontano più di prima il rischio geopolitico, sia che lavorino in Italia sia che operino all’estero, fatto che si riflette sul prezzo delle azioni. Anche per questo motivo la posizione della nostra casa d’investimento sul titolo Atlantia è “hold”, cioè un giudizio neutro, in attesa che venga fatta chiarezza su questo delicato tema. Vorrei precisare, infine, che il nostro parere tiene conto anche di un altro fattore: a seguito dell’acquisizione di Abertis, il gruppo Atlantia ha incrementato sensibilmente la propria leva finanziaria – in altre parole, ha fatto più debiti – con conseguente aumento del profilo di rischio e riduzione della qualità degli utili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi