pagina 69

In “Nova”, Bacà è troppo bravo per riempire la pagina di “disse, pensò”, e altro cascame

Mariarosa Mancuso

Dopo il riuscitissimo Benevolenza cosmica, il nuovo romanzo dello scrittore marchigiano ha il pregio di non essere autobiografico. Peccato per quei puntini di sospensione

Di più su questi argomenti: