cerca

Il Foglio online è cambiato (ve ne sarete accorti). Ecco come e perché

Un sito completamente rinnovato nella forma e con molti contenuti in più. Quali sono le novità? Scopritele con noi

16 Novembre 2016 alle 21:24

Loading the player...

Da oggi la versione web del nostro giornale cambia e si trasforma. Avete ora davanti ai vostri occhi un portale completamente rinnovato rispetto alla sua versione precedente, nella grafica, nei colori e nella filosofia di fondo.

Un cambiamento radicale, pensato innanzitutto per coccolare i lettori, farli sentire a proprio agio e guidarli nella lettura. Scompare la classica e confusa divisione della home page in colonnini, tipica di molti siti di news italiani: il nuovo Foglio digitale sarà più mobile friendly – è dagli smartphone e dai tablet che arriva la maggior parte del traffico sui siti di news ed è in questo modo che gli utenti si stanno abituando a leggere le notizie – permetterà un’interazione più immediata con i social network, la gerarchia delle notizie e delle opinioni sarà più chiara e meno pasticciata.

Volevamo crescere senza stravolgerci, continuare a offrire un prodotto sempre di maggiore qualità a chi già ci segue e ci apprezza e allo stesso tempo arrivare ai nuovi lettori che non ci conoscono ancora. Per questo aumenteremo sia i contenuti a pagamento sia quelli gratuiti, con un occhio e un taglio fogliante agli argomenti più ‘trend’ (che vi spiegheremo di giorno in giorno).

Rispetto al sito che vedete oggi, nelle prossime settimane arriveranno anche altre novità: più commenti originali, più voci “foglianti” che racconteranno la loro versione dei fatti, che vi diranno non solo cosa è successo ma anche perché. Ci sarà più spazio ai video realizzati dalla redazione, alcuni anche in diretta sui nostri social network, nasceranno nuove newsletter per venire incontro agli interessi e ai gusti dei lettori.

Una intera sezione del sito verrà dedicata all'inserto culturale del weekend, da sfogliare come un prodotto a parte.

Ogni sezione del sito è pensata con l’idea di offrivi ogni giorno un mini quotidiano, e per questo la home page verrà aggiornata con cinque edizioni al giorno, ognuna della quale corrisponderà a una nuova edizione del Foglio.

Abbiamo cambiato anche il modo di leggere il giornale del giorno, aumentando le offerte per chi vuole abbonarsi e migliorando lo sfogliatore del numero in edicola in versione digitale.

La sfida è affascinante: trovare nuovi lettori, conquistare chi non ci conosce mantenendo il nostro stile e allargando la nostra attenzione su temi del giorno non convenzionali. Siamo all’inizio di un’avventura esaltante e al centro del nostro progetto ci siete voi. Leggeteci, scriveteci, fateci avere i vostri consigli, segnalateci quello che vi piace e quello che non va. Cercheremo di migliorarci ancora, e lasciare il segno in un mondo che cambia e continuerà a cambiare.

Piero Vietti

Piero Vietti

Nato a Torino nel 1981. Caporedattore, ha seguito e segue lo sviluppo digitale del Foglio, in cui lavora dal 2007. Ha un passato teatrale e radiofonico e un presente intenso. Per il futuro si sta organizzando con la necessaria ironia. Sposato, ha tre figli. Cuore granata.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • valentina

    25 Novembre 2016 - 11:11

    Direttore Cerasa, abbiamo scambiato idee e vi leggevo ogni giorno. Non riesco più ad accedere. Non sono né su Facebook, né su Twitter (li detesto), sono solo sul PC. Adesso riprovo.

    Report

    Rispondi

  • franco.bolsi

    21 Novembre 2016 - 17:05

    Vietti grazie per aver aumentato a 1000 caratteri desiderati da molti, immagino.. La metà di HPC, ma è già molto meglio di un tweet. Se posso avrei altre tre richieste. Cliccando sul nome di un commentatore oggi non appare nulla e invece sarebbe opportuno per l'ovvio motivo di dialogo anche fra diversi. Seconda richiesta mettere il numerino dei commenti che appare solo per i social ma non per quelli "diretti". la terza. poter ricevere un avviso se qualcuno risponde a un commento, così da leggerlo senza che si disperda. Grazie. Ps il piace non piace non è importante

    Report

    Rispondi

  • Alessandra

    20 Novembre 2016 - 17:05

    Io ho perso il mio nick : come posso ripristinarlo ?

    Report

    Rispondi

    • Luca Gambardella

      23 Novembre 2016 - 10:10

      Gentile lettore, provi a usare l'indirizzo mail usato per la registrazione. Se continua ad avere difficoltà ci contatti di nuovo. Grazie.

      Report

      Rispondi

  • riciricir

    20 Novembre 2016 - 17:05

    Apprezzo la versione PC e la nuova grafica. Non amo, tuttavia, il font grigio su bianco. So che è di moda e a prima vista è piacevole; ma il nero è decisamente più leggibile. Il grigio stanca. Ma la cosa che più detesto è la pubblicità Fastweb sulla versione mobile. E' veramente antipatico che appena accedo al foglio l'intero display venga ricoperto da Fastweb, e che poi torni più e più volte.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi