cerca

Le notizie del giorno, in breve

Il nuovo scontro tra Salvini e i magistrati e gli arresti a Hong Kong

Tutto quello che è successo in Italia e nel mondo senza fronzoli e divagazioni

3 Luglio 2019 alle 21:41

Il nuovo scontro tra Salvini e i magistrati e gli arresti a Hong Kong

Le proteste a Hong Kong (foto LaPresse)

DALL'ITALIA

 

Un morto e almeno un ferito per l’esplosione dello Stromboli. La caduta di lapilli dal cratere del vulcano dell’arco eoliano ha travolto due escursionisti, e ha causato vari incendi nella zona circostante. “Ci sono state due grandi esplosioni ravvicinate”, ha scritto l’Ingv: “In seguito ci sono state 20 scariche minori”. Alcuni turisti si sono gettati in mare per lo spavento e circa settanta persone sono state trasferite dalla frazione di Ginostra. La Protezione civile ha predisposto due navi per l’eventuale evacuazione dell’isola. “L’esplosione non ha prodotto un maremoto”, ha detto il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni: “I canadair stanno spegnendo l’incendio”.


  

Nuovo scontro tra Salvini e i magistrati sul caso Sea Watch. “I commenti sprezzanti del ministro rischiano di alimentare un clima di odio e avversione”, ha scritto l’Anm a proposito delle parole di Salvini contro la scarcerazione di Carola Rackete da parte del gip di Agrigento, Alessandra Vella. “I magistrati sono gli ultimi che possono dare lezioni morali”, ha risposto il vicepremier della Lega. I consiglieri togati del Csm hanno chiesto al comitato di presidenza di aprire una pratica a tutela di Vella.


 

Borsa di Milano. Ftse-Mib +2,39 per cento. Differenziale Btp-Bund a 199 punti. L’euro chiude stabile a 1,12 sul dollaro.

 

DAL MONDO

 

L’Iran aumenterà l’arricchimento dell’uranio dal 7 luglio. Lo ha annunciato il presidente iraniano Hassan Rohani. Teheran supererà la soglia del 3,7 per cento fissata dall’accordo sul nucleare firmato nel 2015. Già lunedì scorso l’Iran aveva comunicato che le riserve di uranio erano state portate a 300 chilogrammi.


 

La Russia è accusata di coprire la verità sull’incidente del sottomarino che è stato colpito da un incendio nel mare di Barents. Il Cremlino ha detto che alcuni dati rimangono coperti dal segreto di stato.

Vladimir Putin ha firmato la legge che sospende il trattato del 1987 sui missili.


  

A Hong Kong la polizia ha arrestato 12 persone con l’accusa di aver creato disordini nei pressi del Parlamento.

L’ambasciatore cinese a Londra ha accusato il governo britannico di “gravi interferenze” per i commenti su Hong Kong.


 

Rahul Gandhi si è dimesso con una lettera dalla guida del Partito del congresso indiano, il principale partito di opposizione.


 

È morto Lee Iacocca. L’ex presidente di Ford e di Chrysler aveva 94 anni.


 

Boeing ha promesso 100 milioni di dollari alle famiglie colpite dagli incidenti degli aerei 737 Max in Indonesia e in Etiopia.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi