cerca

Liberate le cinque donne in ostaggio vicino Tolosa

Tutto quello che è successo in Italia e nel mondo senza fronzoli e divagazioni 

7 Maggio 2019 alle 21:29

Quattro donne in ostaggio vicino Tolosa

IN ITALIA

  

43 arresti per corruzione in Lombardia e Piemonte. Tra gli arrestati il consigliere regionale di Forza Italia in Lombardia, Fabio Altitonante, e il consigliere comunale milanese, Pietro Tatarella, che avrebbero ricevuto delle tangenti dall’imprenditore Daniele D’Alfonso. Secondo l’inchiesta della Dda, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, avrebbe rifiutato una tangente offerta dall’esponente di FI Gioacchino Caianiello. Fontana ha annunciato di avere revocato l’incarico ad Altitonante. “La legge ‘spazzacorrotti’ e le nuove norme si stanno rivelando ben più efficaci rispetto alle precedenti” ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

 

“Le previsioni sono ingenerose”, ha detto Conte in merito al taglio delle stime di crescita dell’Ue. “Non tiene conto dei dati del primo trimestre del 2019”, ha aggiunto il ministro dell’Economia, Tria. Salvini promette di tagliare le tasse “anche a costo di sfondare il limite del 3 per cento deficit-pil”, ha detto alla trasmissione “Matrix”.

 

La Procura di Roma ha interrogato Arata, il faccendiere indagato per corruzione assieme al sottosegretario Armando Siri. “Voteremo contro ma poi andremo avanti”, ha detto il vicepremier, Matteo Salvini, a proposito del cdm di oggi in cui si voterà sulle dimissioni di Siri.

 

Borsa di Milano. Ftse-Mib -0,8 per cento. Differenziale Btp-Bund a 261 punti. L’euro chiude in ribasso a 1,11 sul dollaro.

 

NEL MONDO 

 

Vicino a Tolosa un ragazzo ha preso in ostaggio cinque donne, poi rilasciate in serata. Il diciassettenne è entrato in un Bar-Tabac con il casco in testa per un tentativo di rapina. Ha sparato contro la polizia che ha escluso che si tratti di terrorismo. Il ragazzo ha precedenti penali, era stato fermato, a metà dicembre durante una manifestazione dei gilet gialli a Tolosa e secondo le tv francesi avrebbe detto di essere il “braccio armato dei gilet gialli”.

 

Sono stati liberati i due giornalisti Reuters in Myanmar. Kyaw Soe Oo e Wa Lone hanno ricevuto un’amnistia, erano stati condannati con l’accusa di avere violato segreti di stato per un’inchiesta sulle violenze contro la popolazione dei rohingya.

 

Londra parteciperà alle elezioni europee. Lo ha confermato oggi David Lidington, vice premier britannico, dicendo che il voto “malauguratamente” è “inevitabile”.

 

La Danimarca voterà il 5 giugno per rinnovare il Parlamento. Lo ha annunciato oggi il primo ministro di centrodestra Lars Lokke Rasmussen.

 

Porsche è stata multata in Germania per lo scandalo delle emissioni truccate. La casa automobilistica del gruppo Volkswagen dovrà pagare 535 milioni di euro.

  
Google ha tenuto la sua conferenza annuale, chiamata Google I/O, dove ha presentato una nuova versione di Android e ha promesso di migliorare la privacy degli utenti

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi