cerca

Il Vaticano dà l’altolà al cardinale Zen: l’accordo con la Cina non si critica

Lettera del decano. Il vescovo emerito di Hong Kong risponde

3 Marzo 2020 alle 06:10

Il Vaticano dà l’altolà al cardinale Zen: l’accordo con la Cina non si critica

Immagine tratta da Youtube

Roma. Che la “questione cinese” fosse complicata e lungi dall’essere risolta con l’accordo provvisorio relativo alla nomina dei vescovi siglato nel settembre del 2018, era chiaro fin dall’inizio. Soprattutto perché di quell’intesa non si conoscevano – né si conoscono ora – i punti caratterizzanti e le clausole. Nessun mistero: gli accordi, se segreti, funzionano anche così. Lo insegna la storia della diplomazia. Di certo la resistenza di una parte della chiesa è stata forte, a cominciare dal cardinale Joseph Zen,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Matteo Matzuzzi

Matteo Matzuzzi

E' nato a Udine nel 1986. Si è laureato per convinzione in diplomazia e per combinazione si è trovato a fare il giornalista. Ha sperimentato la follia di fare l'arbitro di calcio, prendendosi pioggia e insulti a ogni weekend. Milanista critico e ormai poco sentimentale, ama leggere Roth (Joseph, non Philip) e McCarthy (Cormac). Ha la comune passione per le serie tv americane che valuta con riconosciuto spirito polemico. Al Foglio si occupa di libri, chiesa, religioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi