cerca

Io so, ho gli indizi e le prove, io

I nomi di tutte le persone che si sono rese colpevoli

23 Gennaio 2019 alle 06:13

Io so, ho gli indizi e le prove, io

Alessandro Di Battista (foto LaPresse)

Io so.

 

(Io so che sono troppo pigro per cambiare idea. Quantunque lo stronzissimo Vitiello, che conosce duemila parole più di me, abbia avuto la stessa idea il giorno prima per questo stesso giornale. D’altra parte ancora non l’avevo letto).

 
Fatto sta, che: che io so i nomi dei responsabili di ciò che sarebbe ingiusto chiamare “golpe”, anche se Dio quanto mi piacerebbe.
Io so i nomi dei responsabili della strage di democrazia del 4 marzo 2018.
Io so i nomi dei responsabili della strage di indicativi, solo per stendere un velo sui congiuntivi.
Io so i nomi del “vertice” che ha manovrato, dunque, sia i vecchi coglioni del Pci-Pds-Ds (con Margherita annessa), sia i neo-ma-non-fascisti autori materiali della cosa, sia infine i mandanti dei noti autori dei prossimi disastri che mo’ ci stanno ’ncoppa.
Io so i nomi che hanno gestito le due differenti, non opposte, fasi della tensione: una prima fase (Milano 1992-’93) e una seconda fase che va posta sotto il titolo: “A quello là, però, gli piaceva scopare da prima del ’94”.
Io so i nomi del gruppo che, con l’aiuto della vecchia élite (e in second’ordine dei colonnelli in toga dell’antimafia), ha prima creato (del resto non fallendo) una crociata moralista a tamponare il bettinismo, salvo brigare da allora per presentarsi come vergine.
Io so i nomi di coloro che, schivando il Rolex, soltanto sposando un Patek Philippe sopra il polsino, hanno dato le disposizioni e assicurato più che potevano (tendenze occidentali a parte) l’avvenire politico di giovani bibitari.
Io so i nomi delle persone serie e importanti che stanno dietro a personaggi comici come quello che opera, alquanto operettisticamente, tra il Brennero e la Val di Susa (mentre la manutenzione brucia).
Io so i nomi delle persone serie e importanti che stanno dietro ai pensionati con le Nike ai piedi, inducendoli a scegliere suicide atrocità de’ core, e dietro agli invidiosi diffusi, siciliani o romagnoli che siano, comunque a disposizione.
Io so tutti questi nomi e so tutti i fatti di cui quei tipi, pur escludendo Bernabè, si sono resi colpevoli.
Io so, ho gli indizi e le prove, io.
Se poi vi piace Mentana, cazzi vostri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • pg.to

    23 Gennaio 2019 - 11:11

    Grande grande, come sempre, Marcenaro!

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    23 Gennaio 2019 - 11:11

    Di Maio ha 30 anni e dunque ha davanti a se 40 di attività politica e il tempo gli darà o meno giustizia ,allo stato lo scugnizzo campano si presenta ,nelle sue intemerate in tv ,sempre con un sorriso a fior di labbra sul quale sorge il dubbio che il suo intento sia di togliere le mutande agli italiani senza sfilargli i pantaloni.

    Report

    Rispondi

  • stearm

    23 Gennaio 2019 - 10:10

    Io so perchè ho sentito dire che… o peggio ancora, perchè ho letto da qualche parte che... Non è solo Di Battista, sono milioni di nostri concittadini che pensano e parlano così. Tutti i miei conoscenti, parenti. Una psicosi si direbbe, ma che ha origini antichissime, che ci portano alle origini del pensiero occidentale, ovvero alla crisi delle città-stato dell'antica Grecia. Il fatto che esista qualcuno (un economista, uno scienziato, un politico) che ha espresso una opinione significa automaticamente che quella opinione è vera o comunque può essere vera. In pratica si presume che un'opinione (doxa) contenga in sè la verità (aletheia). Ovvero si nega implicitamente che sia necessario impegnarsi nella ricerca della verità confrontandosi con la molteplicità delle opinioni. Le fake news (che sono appunto semplici opinioni dopotutto) sono l'ennesima reincarnazione di questa psicosi collettiva. Di Battista è un seguace del grillismo aka sofismo, lo siamo (ri)diventati tutti purtroppo.

    Report

    Rispondi

  • tamaramerisi@gmail.com

    tamaramerisi

    23 Gennaio 2019 - 07:07

    Spedito a tutti i miei contatti.Grazie!

    Report

    Rispondi

Servizi