cerca

Rimedi antichi contro grillini moderni

Non basta dire attenzione agli equivoci, coi babbei di Giggino soprattutto, che già capiscono poco. Tanto nessuno ti ascolta

22 Settembre 2018 alle 06:02

Rimedi antichi contro grillini moderni

Foto LaPresse

Che uno si raccomanda: attenzione agli equivoci, coi babbei di Giggino soprattutto, che già capiscono poco. E nessuno lo ascolta. Bon. “Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano; benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi maltrattano; a chi ti percuote sulla guancia, porgi anche l’altra; a chi ti leva il mantello, non rifiutare la tunica; dà a chiunque ti chiede, e a chi chiede del tuo, non richiederlo”. Vero che sembra Pigi? Ciccia, era il Nazareno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    22 Settembre 2018 - 10:10

    Ocho a parlar male del Chiacchierone Magico al secolo Giggino Di Maio. Ha avanti a sè almeno 40 anni di attività politica e con gli italiani ,sempre più di bocca buona ( ora c'è il diafano Mattarella che si diverte a vedere in tv Propaganda live spettacolino per Festa dell'Unità), non è improbabile che entro il 2058 Giggino salga al Quirinale . Ebbben perintanto fisicamente Giggi è fisicamente più agreable di Mattarella ma ispira allegria quanto quello ( come è stato rappresentato da Crozza) ispira tristezza .Quando esterna è un campione di banalità e convenzionalità da manuale del dire senza dire. Nonno un cavolo caro Cerasa.

    Report

    Rispondi

Servizi