Ripartiamo dai fischi? Sicuri?

Andrea Marcenaro

Ho quasi sempre torto e non azzecco una previsione, ma una cosa vorrei dirla 

Ho quasi sempre torto, non azzecco una previsione, sbaglio tutto con Franca, bevo e non devo, dovrei passeggiare e non passeggio, sarebbe d’obbligo riguardarmi e non lo faccio, leggere e non leggo, andare di tanto in tanto al cinema e non ci vado, imparare a ragionare con calma e lo faccio sempre con eccessiva passione, diventare meno fazioso con l’avanzare dell’età e lo divento di più, fare qualche viaggetto con mia moglie, ma massimamente godo a non spostarmi. E mica scherzo, davvero ho quasi sempre torto: ma se vi dico che quel Martina “ripartiamo dai fischi” mi sembra scemo?

Di più su questi argomenti:
  • Andrea Marcenaro
  • E' nato a Genova il 18 luglio 1947. E’ giornalista di Panorama, collabora con Il Foglio. Suo papà era di sinistra, sua mamma di sinistra, suo fratello è di sinistra, sua moglie è di sinistra, suo figlio è di sinistra, sua nuora è di sinistra, i suoi consuoceri sono di sinistra, i cognati tutti di sinistra, di sinistra anche la ex cognata. Qualcosa doveva pur fare. Punta sulla nipotina, per ora in casa gli ripetono di continuo che ha torto. Aggiungono, ogni tanto, che è pure prepotente. Il prepotente desiderava tanto un cane. Ha avuto due gatti.