cerca

Basta chiacchiere, è ora di lottare. Sì, ma come?

Il prossimo che la sa lunga è pregato di aggiungere quando, dove e con chi 

21 Agosto 2018 alle 06:00

Basta chiacchiere, è ora di lottare. Sì, ma come?

Una scena del film Fight Club

Il prossimo che la sa lunga e che mi dice basta chiacchiere, è ora di lottare, intendendo, per lottare, battagliare oltre quello che ciascuno di quelli cui pensa di rivolgersi fa all’incirca ogni giorno, farà il piacere di aggiungere quando, dove, con chi, e si risparmi pure per cosa che quello più o meno lo so da me, grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • oliolà

    22 Agosto 2018 - 19:07

    Ahò, se ncè da menà, menamo. Poco importa il dove , il come e il quando. Solo che ha ragione il Professore: Mani Pulite consegnò, finalmente, il primato alla Società. Non alla società italiana, che è zozza.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    21 Agosto 2018 - 09:09

    Ci fu un tempo in cui la classe politica veniva selezionata con metodi più o meno democratici, ma comunque molto seri. Ti capitava di dover lottare duramente e democraticamente o quasi contro avversari che la pensavano diversamente da te, ma non di certo contro imbecilli. Poi e’ venuto alla luce che avevano pure qualche vizio o vizietto, e ci hanno felicemente condotto nel mondo delle Mani finalmente Pulite. Un vecchio amico con un pizzico di ironia se non di sarcasmo mi ripete: avranno pure le mani pulite, per carità, ma non capiscono niente e fanno anche peggio. Il carissimo Rino Formica amava ripetermi essere la politica lacrime e merda. Intendeva ricordarmi essere una cosa seria, molto seria. E sorrideva quando lo apostrofavano come troszkista.

    Report

    Rispondi

Servizi