cerca

Per Bertolaso il fatto non sussiste

Assolto l'ex capo della Protezione civile. Ma per Corriere, Repubblica e Fatto?

10 Febbraio 2018 alle 06:27

Per Bertolaso  il fatto non sussiste, ma per i noti giornalisti di Corriere, Repubblica e Fatto?

Guido Bertolaso

Bertolaso assolto perché il fatto non sussiste. E nemmeno una testa calda che proponga per i noti giornalisti di Corriere, di Repubblica e del Fatto, non si dice la galera, quella manco a un cane, ma nemmeno una blanda reprimenda per “pompino premeditato al pm”. Visto che il fatto qui sussiste, accidenti se sussiste. Oppure qualche influente produttore di giustizia, messo di fronte a una ventilata riluttanza sul pompino, vedi mai, o a taluna ritrosia dei colleghi in difesa strenua della propria dignità, che anche qui vedi mai, minacciò di estrometterli dal munifico e ventennale cast di “Un posto al sole”? #youtoo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    10 Febbraio 2018 - 11:11

    In galera no, ma almeno cacciati dai giornali e dai dibattiti televisivi con un metaforico calcio nel sedere sarebbe giusto pretenderlo. Mai riferisco a quei campioni di giornalismo che ingiunsero di tacere al dottor Bertolaso, chiamato a commentare in diretta televisiva l’ultimo terremoto, dicendogli impunemente: “Come osa aprir bocca uno come lei processato per corruzione?” Quel dibattito televisivo andrebbe riproposto in prima serata, a proposito di pompini premeditati ai pm. Con visione obbligatoria per tutti gli pseudo giornalisti e politici farlocchi che si ostinano a reclamare l’incandidabilita’ degli indagati. “Come osi aprir bocca e presentarti al pubblico tu che sei incolpato da una Procura?”. Anche se poi, molti anni dopo, malauguratamente pare, si accerta che il fatto non sussisteva. E la Presunzione di innocenza sancita nella Costituzione più bella del mondo che c’entra?

    Report

    Rispondi

Servizi