Matteo Matzuzzi

Matteo Matzuzzi

E' nato a Udine nel 1986. Si è laureato per convinzione in diplomazia e per combinazione si è trovato a fare il giornalista. Ha sperimentato la follia di fare l'arbitro di calcio, prendendosi pioggia e insulti a ogni weekend. Milanista critico e ormai poco sentimentale, ama leggere Roth (Joseph, non Philip) e McCarthy (Cormac). Ha la comune passione per le serie tv americane che valuta con riconosciuto spirito polemico. Al Foglio si occupa di libri, chiesa, religioni.

Trovati 993 risultati

L’ipotesi di cassare la riforma di Wojtyla contro i preti pedofili
Il Papa ricorda Lutero: "Voleva rinnovare la chiesa, non dividerla"
Come i vescovi interpretano (ciascuno a modo suo) Amoris laetitia
"La convergenza tra il Papa e chi la pensa come Caffarra è impossibile"
“Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardinale Caffarra
I numeri della persecuzione anticristiana. In 500 milioni non possono professare la loro fede
"L'occidente è diventato la tomba di Dio". Il j'accuse dal cardinale Sarah
Lo schiaffo di Malta
Papa: "Non fatevi leggere le carte dai veggenti, dicono stupidaggini"
I nomi che il Papa ha in mente per Roma e Milano. La corsa alla successione di Vallini e Scola
Il fondamentalismo è “follia omicida” legata a “povertà sociale”, dice il Papa
Il Papa ci ricasca: "Miseria spirituale e povertà sociale dietro al terrorismo fondamentalista"
Il suicidio della chiesa
Il cardinale Scola: sull’immigrazione non bastano “scaltre analisi intellettualistiche”

Multimedia

Servizi