cerca

L’Italia del basket e l’arte di arrangiarsi di coach Sacchetti

La lezione di Meo. L'allenatore della Nazionale italiana si racconta. Dall’infanzia “povera ma bella” alle vittorie in panchina. Obiettivo: il Mondiale in Cina. “Riportiamo lo sport a scuola”

2 Dicembre 2018 alle 06:00

L’Italia del basket e l’arte di arrangiarsi di coach Sacchetti

Meo Sacchetti (foto LaPresse)

“La vita molto presto mi ha detto arrangiati”. E Meo Sacchetti si è saputo arrangiare benissimo, un po’ come Gigi Riva, da cui ha preso in prestito una frase che racconta tanto in poche parole. Dalle baracche di Altamura alla panchina della Nazionale di basket il passo non poteva essere tanto breve. Tutto quello che ha avuto se lo è guadagnato con il lavoro, il sacrificio e, quando giocava, con il talento, unito a quella velocità di piedi che per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi