cerca

L'eterno ritorno di Ballardini e l'eredità di Galeone. La domenica nel pallone

Al Genoa ritorna in panchina un'allenatore che conosce bene l'ambiente e sa come si esce da situazioni disperate. Tra Samp e Juve è sfida tra gli allievi prediletti del tecnico napoletano

19 Novembre 2017 alle 06:10

CROTONE-GENOA

(ore 12.30, arbitro Tagliavento di Terni)

 

Genoa in caduta verticale. Preziosi, come sovente gli capita, batte le vie che meglio conosce: licenziamento e scelta dell’usato sicuro. Per la terza volta torna in panchina Ballardini, due salvezze in rossoblù dopo aver preso il posto di Gasperini (2010) e Delneri (2013). Buon lavoro!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi