Maurizio Landini (Ansa)

l'intervista

La prudenza di Landini sul voto innervosisce la Cgil. Parla Miceli

Nunzia Penelope

"Intervenire non è obbligatorio, ma se si sceglie di parlare allora occorre essere espliciti. Ecco, su questo ho delle riserve. Non siamo mai stati indifferenti, soprattutto di fronte a una cultura regressiva che può andare al governo”, dice il segretario confederale 

Di più su questi argomenti: