Il racconto

Conte e le donne del M5s: la guerra rosa intorno al leader

Il leader grillino e le nomine che lo attendono: spazio alle donne. Ma sarà un problema

Simone Canettieri

Da Raggi a Taverna, passando per Azzolina, Lombardi, Todde e Castelli: così il capo del Movimento è stretto tra le battaglie interne delle sacerdotesse grilline alla ricerca di spazi politici

  • Simone Canettieri
  • Viterbese, 1982. Al Foglio da settembre 2020 come caposervizio. Otto anni al Messaggero, prima ancora Parma, Firenze e Viterbo, dove iniziò a 19 anni con un pezzo sul pattinaggio artistico. Ama i giornali, e soprattutto le notizie. Molto meno le bio. Premio Agnes 2020 per la carta stampata in Italia.