cerca

L’unico assistente civico che serve all’Italia

La fase 2 di Mattarella. Ha spento i populisti e indicato l’Europa. E ora il Csm

30 Maggio 2020 alle 07:13

L’unico assistente civico che serve all’Italia

Sergio Mattarella (LaPresse)

Il prossimo 2 giugno, per la Festa della Repubblica, il presidente Sergio Mattarella si recherà in visita a Codogno. Sarà molto più di un atto dovuto o simbolico, basterebbe a farlo intuire il modo partecipe e al contempo discreto (solo cinque videomessaggi) con cui il presidente ha accompagnato gli italiani in questi tre mesi di tragica “guerra” al Covid. Sarà, ovviamente, anche un modo altamente significativo per sottolineare l’importanza della “fase 2” che il paese sta iniziando ad affrontare. Visitare...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giuseppezavaroni

    01 Giugno 2020 - 10:14

    Eterogenesi dei fini. Avete fatto un ritratto perftto dell'inutilità di un Presidente che dice solo cose scontate e inutili, che strizza l'occhio ai suoi azionisti e ignora le vere emergenze nazionali. E che rifiuta di esercitare il ruolo di interprete e garante della Costituzione porpio nelle poche occasioni nelle quali servirebbe. Inutile e molto più costoso degli assistenti civici.

    Report

    Rispondi

  • Skybolt

    30 Maggio 2020 - 20:37

    Attese da illusi. Mattarella non farà mai quello che che dovrebbe fare se deve rischiare qualcosa. A settembre, le castagne dal fuoco gliele ha levate Renzi (cui peraltro deve la poltrona). Ce lo vedete oggi che esercità la moral suasion su Ermini (scusate, mi viene da ridere) e poi su un numero di consiglieri tale da rendere lo scioglimento del CSm obbligatori0. Per favore. Esattamente come sono favole il fatto che sia lui a gestire la trattativa con Merkel e Macron. Basta favole. E Zingaretti deve stare anche attento, che gli parte una mezza dozzina di inchieste su come ha gestito alla Regione la questione mascherine, RSA, ospedali COVID, etc. Chi ha fatto uscire il genio dalla lampada....

    Report

    Rispondi

Servizi