Modello Paragone (uomo e metodo) al confine tra M5s e Lega

L’ex conduttore de “La Gabbia” che ha fatto da allenatore a piccole intese populiste (aveva anche i nomi)

15 Aprile 2018 alle 06:08

Modello Paragone (uomo e metodo) al confine tra M5s e Lega
Roma. “Ribelle per Costituzione” e “in piedi con l’altoparlante” per autodefinizione, a Roma con l’orecchino ma pure con la cravatta per forza di cose, e cioè in qualità di senatore m5s oltreché di giornalista: è Gianluigi Paragone da Varese, l’uomo cui neanche più tanto scherzosamente si guarda nella ricerca di un facilitatore di dialogo tra vincitori e forse anche tra perdenti post-elettorali “in stallo”, per usare la definizione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ma anche nell’eventualità di uno sblocco...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lorenzolodigiani

    15 Aprile 2018 - 21:09

    Per quanto mi riguarda: No Paragone.

    Report

    Rispondi

Servizi