La ferocia del K-Pop

Stefano Pistolini

Guida a distanza di sicurezza nei gironi finto-teneri del pop coreano, un’industria rigidamente programmata per ipnotizzare e sbancare le classifiche internazionali

Di più su questi argomenti: