cerca

L’Italia di Mozart

I tre viaggi nel nostro paese del giovane Wolfgang con suo padre furono un trionfo di critica e pubblico. Le lettere che li raccontano

27 Aprile 2020 alle 10:43

L’Italia di Mozart

Amadeus, film del 1984 diretto da Miloš Forman, tratto dall'omonima opera teatrale di Peter Shaffer liberamente ispirata alla vita del compositore

Mozart non aveva nemmeno quindici anni quando mise in scena al Regio Teatro Ducale di Milano il “Mitridate re del Ponto”, la sua prima opera seria. Era la sera di Santo Stefano del 1770. Il Maestrino non era più il bambino prodigio che per anni, guidato dal padre, si era esibito davanti alle corti e ai salotti di mezza Europa, ma un giovanottello biondo e minuto, alto 1 metro e 63, l’incarnato pallido, gli occhi cerulei, il volto butterato dal...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Marina Valensise

E' stata una delle prime firme del Foglio, dove si occupa di libri e di idee. Ha scritto un libro su Sarkozy (Mondadori, 2007), curato l'edizione italiana di vari saggi di François Furet, pubblicato un libro di viaggi nel Sud d’Italia, "Il sole sorge a Sud. Viaggio contromano da Palermo a Napoli via Salento" (Marsilio, 2012), una biografia dell’Hôtel de Galliffet, in edizione bilingue e illustrata (Skira 2015) e un saggio sulla sua esperienza alla direzione a Parigi dell'Istituto italiano di cultura dal 2012 al 2016, "La cultura è come la marmellata. Promuovere il patrimonio con le imprese" (Marsilio 2016).

Nel 2017 ha fondato un'agenzia di consulenza (vale, valorizziamo aziende artisti lavoro, esperienze)  per produrre progetti tagliati su misura per le imprese desiderose di investire nell'arte e nella cultura.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi