cerca

La moda che verrà

Il vasto mondo dei giovani creativi che si affermano all’estero o si emancipano dal grande marchio. Il difficile mestiere del talento

18 Dicembre 2017 alle 11:14

La moda che verrà
Per capire a quali difficoltà vada incontro oggi un giovane stilista che voglia farsi strada in Italia, vi basti la risposta data da Giovanna Passera ai colleghi corsi a informarsi sull’autore dell’abito fasciante rosso che sfoggiava alla Prima della Scala. “Roberto Capucci”, ha squillato, e non era vero o, per meglio dire, era vero solo a metà. L’azienda da cui usciva l’abito è registrata in effetti come Roberto Capucci srl, ma il suo direttore creativo, che ha quarant’anni e non...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi