cerca

Musumeci, il Baudo del Cav.

Missino intransigente ma democristiano dentro. Come il catanese Nello Musumeci ha imposto ad Arcore la sua candidatura alla Regione

18 Settembre 2017 alle 12:48

Musumeci, il baudo del cav

Nello Musumeci (Foto LaPresse)

A vederla dal Continente, la storia in divenire di Sebastianello Musumeci detto “Nello”, candidato alla presidenza della Regione Sicilia per il centrodestra con qualche mugugno presso Forza Italia ma anche con parallelo intento di concordia, può essere rappresentata dalla frase di un occhiuto osservatore catanese: “Non ai sondaggi dovete guardare, ma al fatto che tra i sostenitori di Musumeci – realtà o magnifica illusione che sia la sua futura vittoria – c’è chi, immaginandosi già assessore e volendosi portare avanti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    06 Novembre 2017 - 19:07

    E ora che non ha vinto un grillino o un comunista, magistratura all'assalto. Sappia Musumeci di essere intercettato e che almeno un pentito lo citerà trovandosi casualmente in un'area ascoltata.

    Report

    Rispondi

Servizi