cerca

Fatti, commenti, appuntamenti del giorno presi dal taccuino di Mario Sechi

Verso le Regionali, Renzi va a Melfi da Marchionne, mentre il Cav. posa su Instagram

Il premier andrà a incontrare i nuovi assunti allo stabilimento FCA grazie al jobs act. Foreign Policy pubblica le foto dei tempi d'oro di Berlusconi, mentre la Boldrini raccoglie applausi in Sud America. Fatti, commenti, appuntamenti del giorno presi dal taccuino di Mario Sechi.

28 Maggio 2015 alle 10:16

Verso le Regionali, Renzi va a Melfi da Marchionne, mentre il Cav. posa su Instagram

Matteo Renzi con Sergio Marchionne (foto LaPresse)

San Germano. A Parigi in Francia, san Germano, vescovo, mantenne uno stile di vita monastico, dedicandosi a una fruttuosa opera di cura delle anime.

 

Titoli. Impresentabili. Papponi. Tangenti mondiali. Caos De Luca. Ecco un’altra iniezione di fiducia dalla stampa italiana. La giornata comincia con la lettura del Corriere della Sera: “Mondiali, 24 anni di tangenti”. Mica male, e nessuno in 24 anni si accorge di nulla? Andiamo oltre. Prendo Repubblica. Eccolo, Ezio Mauro, con la bandiera della legalità e il cavallo bianco: “Caos De Luca: vado avanti e Renzi sta con me”. Se De Luca non vince, Renzi inventa la rottamazione di Star Trek, il teletrasporto sulla Luna. La Stampa sembra la parodia del Times dei bei tempi (“Tempesta sulla Manica, Continente isolato”) con questo titolo: “Calcio corrotto, tempesta sulla Fifa”. Ah, che buono il caffè con queste notizie. Andiamo avanti. Libero surfa nel mare delle pensioni: “I papponi frignano: difendeteci da Libero”. E vabbè. Il Giornale apre l’agenzia Pinkerton in Campania: “Renzi complice di una truffa”. Il Fatto quotidiano ha le carte, le cartucce, i nomi, i cognomi, tutto: “Ecco i 31 impresentabili”. Basta, mi arrendo, faccio un salto all’estero. Buona giornata.

 

Cosa succede? Succede che gli occhi dei mercati sono puntati sulla crescita degli Stati Uniti. Oggi il dipartimento dell’Energia fornirà i dati sulle riserve di petrolio, mentre domani verrà pubblicato il dato del pil e avremo un quadro meno incerto di quel che sta succedendo nella più grande economia del mondo. Dal Giappone arrivano buone notizie per Shinzo Abe, i consumi sono saliti del 5 per cento, dopo il calo dei mesi scorsi. L’aumento delle retribuzioni nelle imprese dovrebbe dare i suoi frutti a breve. L’economia di questi anni, se qualcuno avesse ancora dei dubbi, è nelle mani dei banchieri centrali.

 

Istat. Per sapere, per capire. Occhio ai dati Istat sulla fiducia delle imprese e dei consumatori di maggio 2015.

 

Confindustria. Alle undici c’è l’assemblea, a Milano, all’Expo Center. Industriali che battono cassa o imprese che trasformano il paese? Vedremo cosa diranno il presidente Giorgio Squinzi e il ministro dello Sviluppo Federica Guidi.

 

E Renzi? Marchionne! Oggi il presidente del Consiglio visita lo stabilimento FCA di Melfi. E’ una delle fabbriche d’auto più avanzate del mondo. Potete farci un viaggetto interattivo anche voi sul sito web della Fiat. Renzi è là in carne ed ossa, è in campagna elettorale, vuole incontrare i nuovi assunti Fiat con il jobs act, per lui sono il simbolo di una cosa fatta dal governo. Vedremo i risultati finali.

 

E Berlusconi? Instagram! Il suo profilo Instagram aperto per la campagna elettorale per le elezioni regionali ha destato l’attenzione di Foreign Policy che riporta le foto di Silvio nei suoi momenti migliori. Berlusconi con Dudù. Berlusconi con Francesca Pascale. Che, bellissima, viene poi ripresa con Clementina Vitali. Berlusconi con le torte di Forza Italia, Berlusconi con la Pasta Tricolore, Berlusconi con la pizza, Berlusconi che guarda il Volo in eurovisione. Insomma, Silvio su Instagram c’è.

 

Il Presidente. Dopo “Giorgio Mortadela” in Serbia tutto è possibile. E infatti il presidente della Repubblica Sergio Mattarella oggi e domani è a Londra. Dio salvi la Regina.

 

La Presidenta. Prosegue il tour sudamericano di Laura Boldrini. Applausometro impazzito per il presidente della Camera in Cile, Brasile e Argentina.

 

Scuola. In Senato le audizioni informali sulla riforma vanno avanti. Oggi è il turno dei sindacati di categoria (ore 10) e poi parte la discussione generale (ore 12,30).

 

Brexit. Cameron va in Olanda e in Francia per premere su un pacchetto di riforme per l’Europa. Il referendum potrebbe essere anticipato all’estate del 2016.

 

28 maggio. Nel 1937 la Germania fonda la Volkswagen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi