(foto Ansa)

Innamorato fisso

Al bestiame preferisco il Portogallo

Vendo la mia azienda perché sono stufo di svegliarmi presto: non voglio fare niente tutto il giorno (dispiace solo per i tori)

    La mia azienda è situata tra il fiume Lambro e l’Adda. Sono 5 mila pertiche milanesi (un ettaro è quindici pertiche). Ieri l’ho venduta, anche se mia moglie Monica non voleva. Ero stufo di alzarmi alle 4 per accudire il bestiame e finire di lavorare alle 10 di sera. Mi dispiace per i miei due tori che ho ceduto insieme alle pertinenze edilizie del podere. Purtroppo non li posso portare con me. Mia moglie e io con i nostri due figli arabi adottati ci trasferiamo in Portogallo. Dove non faremo niente tutto il giorno. Mare, barca, cene di pesce e passeggiate.