cerca

Lettera d'amore al Maestro Speranza Scappucci

Mi sono innamorato di lei dopo averla ammirata a suonare la Traviata al piano e spiegare ogni nota

22 Giugno 2019 alle 06:00

Lettera d'amore al Maestro Speranza Scappucci

Speranza Scappucci

Gentile Maestro Speranza Scappucci, mi sono adesso innamorato di lei. Dopo averla ammirata a suonare la Traviata al piano e spiegare ogni nota. Tutto questo adesso in televisione. Siete bellissima. Non so come ho fatto a non innamorarmi di voi prima. Questa rubrica romantica è da oggi a voi dedicata. Certo che la Traviata è la più bella opera che mai fu composta. Ma neanche. Ieri su YouTube mi sono iscritto al gruppo che segue gli AC/DC, ma oggi dopo avervi visto mi tolgo un bacio.

   

P.S. E’ un mondo infinito; questa la frase che avete pronunciato pensando che le telecamere fossero spente. Da lì ti ho amato. Almeno così sembra. Poi lo sa anche lei che con il tempo le cose cambiano. Specialmente l’uomo esagera nel dire Ti amo; poi cambia idea se trova una ballerina anche non classica. Ma nel mio caso No. Amo voi e basta!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi