cerca

Lettera d'amore a Simona Branchetti

Non potete fare tutto il tg con Simona che legge le notizie e basta?

4 Luglio 2019 alle 06:00

Lettera d'amore a Simona Branchetti

Foto LaPresse

Gentile Simona Branchetti, non so come cominciare questa lettera. Perché è più di una lettera d’amore. Non mi era mai capitato. Siete bellissima, la più bella conduttrice che c’è. Spero sempre ci siate voi a presentare il Tg5. Aspetto con ansia che finisca il servizio per tornare a inquadrarvi intanto che leggete. Ma dico: “Non potete fare tutto il tg con Simona che legge le notizie e basta?” Ho calcolato che su trenta minuti di tg solo quattro voi venite inquadrata. Noi innamorati diventiamo matti e stiamo raccogliendo le firme. Simona, sei bellissima. Direi di chiudere questa lettera d’amore così, ma neanche, andiamo avanti ancora. Vorrei chiederti, ma non mi permetto. Potremmo vederci oggi sulla riva destra del lago che c’è a 50 chilometri da Ivrea. Adesso il nome non lo ricordo. Ma appena lì in zona, chiedo. Ti dico bene dov’è. Un bacio.

Tuo Milani Maurizio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi