cerca

Lettera d'amore ad Anna Tatangelo, ma anche a Jennifer Lopez

Maurizio Milani non sa scegliere. In ogni caso per farsi riconoscere si vestirà da pony express

4 Settembre 2018 alle 06:15

Lettera d'amore ad Anna Tatangelo, ma anche a Jennifer Lopez

Foto Imagoeconomica

Gentile Anna Tatangelo buongiorno. Ieri ero di turno all’Auditel e verso mezzanotte vedo uno spostamento di utenti mai visto. Circa dieci milioni di spettatori (share del 96 per cento) che vanno sul canale 222 (Marco Polo). Corro a vedere. C’era lei Anna! Bellissima a Sharm el-Sheikh. Tutti aspettavano anche la danza del ventre. Un caro saluto.

Suo ammiratore.

 

P.S. Come hobby ho quello di leggere tutti i titoli di coda dei programmi con i nomi di chi ha partecipato alle produzioni. Ieri c’era Beduino Anziano (con nome) e Beduino Giovane, uguale. Ma per curiosità: a che età vanno in pensione? Scusi amore.

 


 

Gentile Jennifer Lopez vi scrivo come si fa a un’ amica (anche se il mio sentimento è più importante verso di voi). Sono un giovane uomo. Negli anni 70 sono stato uno dei pochi studenti liceali a essere “stangato” con questo termine e non con respinto. Venivamo definiti gli alunni che non solo dovevano ripetere l’anno, ma dovevano retrocedere. Io che ero già in quinta essendo stangato dovetti ritornare in seconda B. A quel punto mi diedi alla latitanza e nonostante tutto mi trovo ancora bene. Ho un ottimo lavoro e tanti hobby anche come calciatore. L’arbitro negli spogliatoi quando chiama uno a uno i giocatori a me fa: “Lei è latitante?”. Io: “Sì!”. Lui: “Bene! Per me può giocare”. Amore volevo dirti possiamo vederci oggi presso il negozio di abiti usati a Central Park?

Per riconoscermi mi vestirò da pony express per te, Amore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi