cerca

E' morto Ben Bradlee, ex direttore del Washington Post ai tempi del Watergate

22 Ottobre 2014 alle 00:00

Ben Bradlee, direttore del Washington Post durante lo scandalo Watergate è morto all'età di 93 anni. Ad annunciarlo sul sito è lo stesso quotidiano americano: "Benjamin C. Bradlee, che ha guidato il Washington Post per 26 anni indirizzandone la trasformazione in uno dei quotidiani di punta nel mondo, è morto il 21 ottobre nella sua casa di Washington per cause naturali. Aveva 93 anni".

 

"Dal momento in cui ha assunto la guida del giornale nel 1965 - prosegue il testo - Bradlee ha cercato di dar vita ad un giornale importante che andasse molto oltre il modello tradizionale del quotidiano cittadino".

 

"Per Benjamin Bradlee, il giornalismo era più di una professione, era un bene pubblico di vitale importanza per la nostra democrazia", ha dichiarato il presidente americano Barack Obama. "Ha trasformato il Washington Post in uno dei migliori giornali del paese e sotto la sua guida un crescente esercito di reporter ha pubblicato i Pentagon Papers, rivelato il Watergate e raccontato storie che dovevano essere raccontate, che ci hanno aiutato a capire il nostro mondo e comprenderci l'un l'altro un pò meglio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi