cerca

Gli effetti del coronavirus sugli oracoli dell'antimafia

Dopo Saviano anche Di Matteo fa le sue previsioni su come le mafie potrebbero sfruttare l'emergenza economica. Ma l'impressione è che stiano solo approfittando della situazione per vendere le proprie ricette forcaiole al paese

30 Marzo 2020 alle 15:30

Gli effetti del coronavirus sugli oracoli dell'antimafia

Nino Di Matteo (foto LaPresse)

Dopo Roberto Saviano, che come Nostradamus ha previsto il trionfo delle mafie come risultato dell’emergenza coronavirus, anche l’ex pm del processo sulla cosiddetta “trattativa stato-mafia”, oggi consigliere del Csm, Nino Di Matteo, ha lanciato dalle pagine di Repubblica il suo grido di allarme: “C’è un altro terribile contagio che dobbiamo scongiurare in questo momento: l’economia legale rischia di essere infettata ancora di più dalle mafie”. Non c’è dubbio che i risvolti economici causati dall’epidemia potrebbero costituire un’opportunità di crescita per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Ermes Antonucci

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi