Su Navalny e Bielorussia la Merkel tiene viva e sveglia la politica estera Ue

Micol Flammini

La forza dell'Unione in questo momento sta nel tenere i suoi occhi ben aperti sulla scena globale