cerca

Diario delle cose notevoli

Il voto in Catalogna, le spie in Medio Oriente e il business della nostalgia. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

21 Dicembre 2017 alle 19:38

Il voto in Catalogna, le spie in Medio Oriente e il business della nostalgia. Di cosa parlare stasera a cena

Ines Arrimadas, candidata di Ciudadamos alle elezioni in Catalogna (foto LaPresse)

Frase del giorno

…‘Che fai a capodanno?’ ‘Metto i like alle foto delle vacanze degli altri’…”

Ester Viola

 


  

Stato dell’Unione

 

Perché il voto in Catalogna potrebbe non avere vincitori. Previsioni, sondaggi e protagonisti delle elezioni di oggi a Barcellona.

 

Il futuro della sterlina visto dalla Germania e perché l’automazione non potrà risolvere la carenza di occupazione umana pregiata che rischia di colpire il regno Unito post Brexit.

 

Due sorprese che forse cambiano la deriva illiberale dell’est Europa. La procedura europea contro la Polonia non ha precedenti. Ma attenzione ai dettagli, e alle reazioni. Anche a Praga.

   

 

Altri mondi

 

Sabbie arabe. Nel medio oriente post Stato islamico, gli americani assistono alle aggressioni di Teheran nei confronti dell’Arabia Saudita, una nazione alleata. Ma non hanno ancora le prove per dimostrare il ruolo degli iraniani. E poi il voto dell’Onu contro lo strappo di Trump su Gerusalemme.

Fai girare l’economia. La Nuova via della seta progettata dal governo cinese aumenterà gli scambi commerciali internazionali e avrà effetti anche sulle modalità di trasporto: oggi gran parte delle merci viaggia via mare, ma la ferrovia può diventare una concorrente agguerrita.

America oggi. Perché il miracolo economico di Trump deve essere sfatato e l’impatto che la riforma fiscale avrà sulle aziende della Silicon Valley.

Passaggio in Asia. Un anno fa, Donald Trump aveva telefonato alla presidente taiwanese irritando Pechino. Oggi, Taipei si fida poco dell’imprevedibile capo della Casa Bianca.

  

Personaggi

 

Il presidente dell’Uganda potrebbe restare in carica tutta la vita. Yoweri Museveni governa dal 1986 e grazie a una modifica della Costituzione potrebbe restarlo fino al 2031.

 

L’ultimo imperatore della ginnastica. La storia e l’incredibile carriera di Kōhei Uchimura, uno degli atleti più dominanti dei nostri tempi.

 


 

Mappa del giorno

 

Il mercato comune europeo spiegato attraverso una chart sulla componentistica degli Airbus A350…

 

 

 


 

Argomenti di dibattito

 

Il mestiere delle armi. Perché gli eserciti di terra continuano a non credere alla rivoluzione militare guidata dai droni, nell’analisi di Foreign Affairs.

Banking gossip show. Si va per Boschi. Ma i guai della incapacità di fare credito e di vigilare restano. Chi se ne occupa?

Ecce Homo. Breve intervista a Giorgio Manzi e Telmo Pievani sulle origini del genere a cui appartiene la nostra specie.

Soft power. Perché la nostalgia (e il vintage) è diventata così popolare nella cultura pop contemporanea (oltre che un potente moltiplicatore economico).

  

 

Ossessioni

 

Che botta! Auto contro i passanti a Melbourne: 14 feriti. Arrestate due persone. Panico in una via del centro. La polizia: “È stato un atto deliberato, ma non ci sono conferme che si tratti di terrorismo.”

Grande mela. Apple ha ammesso di rallentare i vecchi iPhone, ma per un buon motivo. Lo fa per evitare che la batteria logora finisca per spegnere il telefono all’improvviso o danneggiarlo (via Il Post).

Incredibile amisci! Otto anni fa, Santiago Meza ha ammesso di aver commesso azioni terribili per un cartello messicano. Non è ancora stato condannato.

  

 

Mettetevi comodi

 

Ombre cinesi. Mentre l’industrializzazione ha stimolato una crescita economica senza precedenti, permettendo l’ascesa di una nuova classe media, l’urbanizzazione cinese ha lasciato 9 milioni di bambini soli nelle campagne o in affido ai parenti (considerando che i genitori lavorano in città lontane).

Il denaro non dorme mai. Dopo qualche anno di ristagno i consumatori Usa sono tornati sugli scudi, e stanno spendendo come non succedeva da tempo…

Il grande gioco. Intanto gli Emirati Arabi Uniti hanno assoldato alcuni ex ufficiali della Cia per costruire un impero dello spionaggio nel Golfo…

Tempo libero. I migliori giochi da tavola di nuova generazione. Risiko e Scarabeo sono il passato: oggi c'è un vero rinascimento, e ce ne sono per tutti i gusti. La nostra guida completa.

 


 

 Accadde oggi

 

Ottant’anni fa oggi, al Carthay Circle Theater di Hollywood, veniva presentata l’anteprima di Biancaneve e i sette nani…

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi