cerca

Lo scrittore e il suo doppio

Richard Ford, l’americano tranquillo e il Clint Eastwood della letteratura. Che condivide tutto con la moglie

8 Ottobre 2018 alle 14:34

Lo scrittore e il suo doppio

Richard Ford in visita alla sede del Corriere Della Sera (foto LaPresse)

È sbarcato a Capri per il premio Malaparte. Sembra un presidente in pensione, o un attore. “Intellettuale è una brutta parola in America” Dritto dritto, l’occhio ceruleo, la giacca da americano tranquillo, Richard Ford sbarca a Capri per ricevere il premio Malaparte. Lo scrittore americano settantaquattrenne è accompagnato dalla moglie Kristina, che lui ringrazia ogni trenta secondi (“devo tutto a lei”, “è lei che mi ha salvato la vita”, dice lui. Loro scrivono, leggono, vivono insieme, nel Maine). E viaggiano....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi