cerca

Magnini è una vittima del circo mediatico giudiziario, non un eroe

Il Re Magno riabilitato per un giorno dopo avere salvato un uomo che stava per affogare

8 Luglio 2019 alle 20:08

Magnini è una vittima del circolo mediatico giudiziario, non un eroe

Filippo Magnini (foto LaPresse)

Roma. Domenica pomeriggio, a Cala Sinzias, in Sardegna, Filippo Magnini ha salvato la vita a un uomo che stava per annegare. Ha fatto prima dei bagnini, che l’avevano avvistato e lo stavano raggiungendo a bordo del gommone di salvataggio. “Le bracciate altruiste di Filippo Magnini che salva un bagnante”, ha scritto la Repubblica. “Eroe”, hanno scritto in tanti su Facebook. “L’importante è che stia bene”, ha detto lui, un bronzo olimpico e due medaglie d’oro nei 100 metri ai Mondiali,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Simonetta Sciandivasci

Nata a Tricarico nel 1985 e cresciuta tra Matera e Ferrandina, ora vive a Roma, senza patente. Libri, uno: La Domenica Lasciami Sola (Baldini&Castoldi, 2014). Scrive su Il Foglio, Linkiesta, Rolling Stone, La Verità. È redattrice di Nuovi Argomenti.
Tanto vale vivere.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi