cerca

Un laser contro i graffiti

A Firenze gli Angeli del Bello da anni cercano di pulire la città. Ora usano la tecnologia per rimuovere le scritte dai muri e dai monumenti

7 Marzo 2019 alle 17:24

Sono circa tremila, si chiamano Angeli del Bello, si muovono a Firenze, cancellano le scritte sui muri. A spingerli a questo, secondo il presidente dell'associazione Giorgio Moretti sono "l’amore per Firenze, la voglia di mettersi in gioco. Fare azioni concrete per la città. Essere sulla strada. Riconoscibili. Punto di riferimento certo. Ecco cosa sono i volontari degli Angeli del Bello. Una miscela di pazienza e determinazione per la cura ed il decoro della città".

 

Prima si prendevano cura del capoluogo toscano con secchi di colore e spugne. Ora hanno iniziato con il laser.

 

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi